Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Vai al contenuto

Clivio - Costruzioni meccaniche Clivio Srl

Essenziali, efficenti e affidabili

Lingua

Scegli la lingua

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Ricerca

Ti trovi in: Home page > Tecnologie > MiniJet

MiniJet

La Clivio  Srl di Noceto (PR) ha brevettato e messo a punto una tecnica di iniezione innovativa denominata MiniJet che offre la possibilità di ridurre le fasi operative caratteristiche della tecnologia Jet Grouting applicata alla realizzazione di tiranti e/o micropali armati, ottimizzandone la produttività.

                                   

Tale tecnica prevede l’impiego, al posto dell’usuale batteria jetting, di un sistema di perforazione/iniezione costituito da:

  1.  
    1. Scalpello di perforazione sacrificale con n. 2 ugelli per l’iniezione della boiacca di cemento.
    2. Barre forate d’acciaio sacrificali (DN est. 32 - 38 -  51 - 76mm) ad aderenza migliorata mediante filettatura continua lungo l’intera superficie esterna.
    3. Manicotti di giunzione tra asta ed asta sacrificali dotati di n. 2 tenute per alte pressioni.
    4. Testina girevole d’adduzione dei fluidi d’iniezione per impieghi multipli.

Il sistema MiniJet, collaudato per essere utilizzato con pressioni di iniezione fino a 400 Bar, ha dunque nella sua estrema semplicità applicativa il maggiore punto di forza. Ciò consente di operare con attrezzature di ridotte dimensioni anche in ambienti particolarmente angusti quali quelli cittadini, assicurando l’efficacia del risultato richiesto e produzioni importanti assimilabili ai normali cantieri di jet-grouting.

Mediante la tecnologia “MiniJet” si procede, nel caso di una colonna verticale, dall’alto verso il basso, in maniera contemporanea sia con la fase di perforazione che con quella di iniezione creando la colonna di terreno consolidato partendo da piano campagna per finire alla quota finale di progetto (Jetting-in).
I diametri, degli elementi colonnari realizzati, possono variare dagli 0,3 agli 0,6 m a seconda della necessità specifica del lavoro ed in funzione del tipo di terreno presente in loco.

Oltre all’indiscutibile vantaggio di ridurre i tempi di lavorazione, la tecnica del MiniJet è particolarmente affidabile in quanto vengono ad essere ridotte le sovra-pressioni che si possono creare con l’impiego della normale tecnica jet-grouting; con essa si ha un’apprezzabile riduzione del quantitativo dei materiali di rifluimento ed infine, cosa estremamente importante, la batteria di perforazione/iniezione viene abbandonata nel terreno andando a costituire l’armatura vera e propria della colonna di terreno consolidato (“Lost in the hole”).

Grazie alla forma esterna delle “barre forate MiniJet” ad aderenza migliorata e grazie anche all’impiego di acciai ad alta resistenza, l’armatura così realizzata potrà agevolmente assolvere anche al compito di tirante sia passivo che attivo.

TecSoil

Clivio S.r.l. Sede operativa: Via Ponte Taro, 28/A - 43015 Noceto (PR) italy | Sede Legale: Piazza Lunardi, 18 - Noceto (PR) italy | Tel. 0521/628919 | Fax 0521/621661 p.IVA 02374840342